su di me

Carlo Antonelli
Il momento migliore per piantare un albero è vent’anni fa. Il secondo momento migliore è adesso.
Confucio

Biografia

Carlo Antonelli nasce a Brescia nel 1965, città dove si laurea con lode in medicina e successivamente si specializza in Anestesia.
Dopo esperienze presso gli Spedali Civili di Brescia e la clinica Nuova Poliambulanza, si trasferisce con la famiglia in Basilicata. Nel 2004 diventa responsabile della Terapia Antalgica presso l’ASL di Venosa.
Nel 2009 si specializza con lode in Ipnosi Clinica e Psicoterapia Ericksoniana coronando un sogno perseguito fin da studente di medicina: comprendere e usare la parola per curare.
Nel 2015 presso l’Università di Bari, consegue con lode il Master Universitario di Secondo Livello in Terapia del Dolore. 
Esordisce ufficialmente nell’editoria, nel 2003 con la pubblicazione di un testo universitario: Ipnosi e Dolore (aspetti integrati) presentato dal prof. Rolando Weilbacher ed edito da Giuseppe Laterza (Bari). Nel 2011 pubblica con il collega Marco Luchetti il trattato Ipnosi Medica: Parola, informazione esperienza e nel 2014, con VOX edizioni, marchio editoriale dell’Istituto Italiano di Studi sul Trauma: Teoria e pratica dell’ipnosi clinica, a cura di Eleonora Capuozzo. Nel 2018 vince il premio letterario “Simonetta Lamberti” con il racconto “Il sole nero di Zeda”.

Attività scientifica

contatti

Condividi il tuo pensiero, commenti o critiche